Il 3 Agosto è uscito nelle sale Angoscia di Sonny Mallhi, il nuovo film che promette momenti di puro terrore.

Angoscia è il nuovo film horror di Sonny Mallhi, approdato nelle nostre sale il 3 Agosto. Sonny Mallhi non è nuovo al genere, essendo già stato produttore e sceneggiatore di diverse pellicole quali, ad esempio, La casa sul lago del tempo (2006), The Roommate (2011), The Strangers (2008) e Hates – House at the and of the street (2012).

NAQB merch

Angoscia si presenta come un film che non punta tanto allo splatter o al gore ma, piuttosto, gioca su un piano più finemente psicologico, mirando a coinvolgere lo spettatore dal punto di vista emotivo. Il trailer che vi proponiamo inzia con un’ambientazione a Lemont, nell’Illinois, nel 2008: sta avvenendo una discussione fra madre e figlia in macchina. La ragazza, Lucy (Amberley Gridley), vorrebbe partecipare a una vacanza in campeggio coi suoi amici, ma la madre, Sarah (Karina Logue), non è d’accordo: la figlia allora, infuriata, esce dalla macchina e viene investita.

A questo punto si fa un salto nel tempo ai giorni d’oggi: un’altra madre, Jessica (Annika Marks), con la propria figlia, Tess (Ryan Simpkins), si traferiscono a Lemont, in una nuova casa. La ragazza sembra aver avuto da tutta la vita problemi mentali, che l’hanno spesso costretta in ospedali psichiatrici. Da quando arriva a Lemont, dopo aver visto per strada un omaggio alla morte di Lucy, comincia ad avvertire una presenza oscura.

Dal trailer di Angoscia si intuisce che Tess sta cominciando a essere posseduta dallo spirito di Lucy, che non ha trovato pace. Senza anticipare altro, per chi non fosse andato ancora nelle sale a vedere questo film, forse è il momento giusto per farlo e scoprire il tragico mistero che giace a Lemont.