Ecco il trailer di Atroz, l’horror estremo di Lex Ortega

È uscito il trailer ufficiale di Atroz, l’ultima opera estrema di Lex Ortega.

È stato pubblicato il trailer del nuovo film di Lex Ortega. La pellicola si chiama Atroz, in italiano “Atroce” ovvero, un insieme di situazioni violente e raccapriccianti e che susciteranno una pena indicibile. Una produzione che vanta nomi di un certo calibro come quello della Unearthed Films e di Ruggero Deodato (Cannibal Holocaust).

NAQB merch

Già dalle sue prime battute il trailer ci avvisa, cerca di dirci cosa stiamo per vedere, cosa dovremo affrontare e lo fa’ nel modo più crudo possibile: con un fotogramma dove è indicata la percentuale di crimini violenti irrisolti in Messico, che arriva al 98%.

La pellicola racconterà le indagini svolte dalla polizia, partendo da dei video dove appaiono immagini di torture perpetuate a delle donne. Nel trailer vediamo una discussione tra un detective ed un criminale che, plausibilmente, immaginiamo sia quello che ha torturato le donne nei video.

Lo scambio di opinioni, se così si può dire, è unilaterale: il poliziotto accusa l’uomo di aver ucciso tutte quelle donne, perché farlo suscitava in lui una sensazione di potere assoluto. Da qui è facile intuire quali siano i temi di fondo della narrazione, ovvero la misoginia, la violenza estrema e la denuncia sociale sulla situazione messicana.

Anche gli effetti audio sono interessanti, molto curati ed ovviamente volti a scioccare ed a creare un’atmosfera di crudele instabilità, che ci accompagnerà per tutto il film.

Ecco il trailer di Atroz