Best trailer: i migliori trailer horror e thriller di gennaio 2024

I migliori trailer di film horror e thriller usciti a gennaio 2024

Quali sono i potenziali migliori film horror e thriller in uscita? Scoprilo in questo articolo esclusivo nel qualche pubblichiamo tutti i film dell’orrore, di suspense o disturbanti del quale sono usciti i trailer a gennaio 2024.

Drag me to fest

Basandoci sulla nostra esperienza e un attento lavoro di ricerca abbiamo selezionato quelli che sono i film horror e thriller più interessanti e potenzialmente di qualità usciti questo mese. Segui le dirette di NAQB su Twitch tutti i giorni per conoscere le novità con maggiore anticipo.

Megalomanic

“Megalomaniac” è un film del 2022 diretto da Karim Ouelhaj, regista, sceneggiatore e produttore belga, vincitore del Méliès d’Or per “The Frozen Eye” (2016). Il film narra la storia del vero caso irrisolto del “Macellaio di Mons” in Belgio. Con una fotografia fredda e intensa, ambientazioni tetre e personaggi inquietanti, suscita grandi aspettative per questo estremo horror francese, caratterizzato da un’ottima estetica. Rilasciato in alcuni cinema statunitensi l’8 settembre 2023 e disponibile in digitale dal 26 settembre 2023, non si hanno ancora informazioni su una possibile distribuzione italiana.

Il bagagliaio – In trappola

“Trunk – Locked In”, un film thriller tedesco del 2024, è stato recentemente pubblicato su Prime Video col titolo “Il bagagliaio – In trappola”, diretto da Marc Schießer al suo esordio in un lungometraggio. La storia inizia con una donna rapita e chiusa nel bagagliaio di un’auto. La bella fotografia e l’ingegnosità delle inquadrature e dei movimenti di macchina suggeriscono un film realizzato da chi ha idee chiare su come girare thriller. Inoltre, apprezzo i film ambientati in spazi ristretti, in quanto richiedono una buona sceneggiatura.

Vermines

“Vermines”, un film horror francese del 2023 sui ragni, è diretto da Sébastien Vanicek. I residenti di un palazzo affrontano un’invasione di ragni velenosi, tema centrale del primo lungometraggio di Vanicek. Distribuito in Italia da Midnight Factory, etichetta horror di Plaion, è stato proiettato in anteprima al Fantasticon Film Fest, che si svolge durante la Games Week. Il genere horror attende da anni un buon film sui ragni e, stando al trailer, “Vermines” sembra un film di qualità che potrebbe soddisfare i fan degli horror eco-vengeance con ragni.

Double Blind

“Double Blind”, un film horror irlandese del 2024 diretto da Ian Hunt, segue un gruppo di giovani sottoposti a una sperimentazione farmaceutica in un centro medico isolato, che devono affrontare un terribile effetto collaterale: se si addormentano… La qualità delle immagini, una bella fotografia, scenografie angoscianti e un cast convincente suggeriscono che questo primo film di Hunt possa essere ben accolto dal pubblico. Presentato in prima mondiale al Neuchâtel International Fantastic Film Festival nella sezione Ultra Movies, non è stata ancora annunciata una data di uscita in Italia per lo streaming o al cinema. Tuttavia, si sa che il film sarà disponibile in alcuni cinema negli USA dal 9 febbraio 2024 e su piattaforme digitali dal 13 febbraio 2024.

Bathtub Shark Attack

“Bathtub Shark Attack” è un film horror trash statunitense del 2023 scritto e diretto da Madeline Deering. Una giovane coppia si trasferisce in un appartamento economico, scoprendo un antico male nelle tubature. Realizzato come horror-comedy con effetti pratici che sfiorano il ridicolo, mostra l’ironia e l’amore della regista per il cinema trash. Deering, già nota per “Spiral Animal”, un horror z-movie girato in VHS, dimostra come divertire e realizzare effetti speciali al contempo stupidi e geniali. “Bathtub Shark Attack” è già un cult per me. Rilasciato nei cinema statunitensi il 1° novembre 2022, è prevista una possibile uscita in Blu-ray nei mesi successivi.

Visitors

“Visitors”, un horror trash giapponese del 2023 diretto da Kenichi Ugana, è un’antologia horror di un’ora che mescola horror, comicità, splatter, fantascienza e assurdità varie, con un cameo di Lloyd Kaufman. Il trailer rivela l’anima punk di questa produzione e le reminiscenze del mondo di “Evil Dead”. Negli USA, il film è già disponibile per lo streaming su SCREAMBOX dal 21 novembre 2023. Non ci sono ancora informazioni sull’uscita in Italia.

You’ll Never Find Me

“You’ll Never Find Me”, un horror-thriller australiano del 2023 diretto da Indianna Bell e Josiah Allen, alla loro prima esperienza come registi, segue Patrick, un uomo isolato che vive in un parco di roulotte e riceve la visita di una giovane donna in cerca di rifugio durante una tempesta. Ma qual è il vero motivo della sua visita? Il film ha ricevuto un’accoglienza estremamente positiva dai critici, con un punteggio medio del 100% su Rotten Tomatoes. I diritti di distribuzione al di fuori di Australia e Nuova Zelanda sono stati acquisiti da Blue Finch Films, mentre Shudder detiene i diritti per Nord America, Irlanda e Regno Unito, con un’uscita prevista per il 2024. Il film è stato paragonato a “Don’t Breathe” per la sua tensione e il suo ambiente claustrofobico. Ancora non è stata annunciata una data di uscita italiana.

Krazy House

Krazy House è una horror-comedy olandese del 2024 diretta da Steffen Haars e Flip van der Kuil, che vede nel cast volti noti come Nick Frost e Alicia Silverstone. Ambientato negli anni ’90, il film segue la storia di Bernie, un casalingo religioso che scopre come gli operai ingaggiati per delle riparazioni domestiche siano in realtà criminali russi. Questo film segna il debutto in lingua inglese per i registi Haars e Van der Kuil, noti per essere i membri fondatori del gruppo comico olandese “New Kids”. Si presenta come una banalissima sitcom, anche grazie a una perfetta fotografia vintage, ma Krazy House è qualcosa di diverso. Infatti, il trailer regala inaspettatamente qualche secondo di pura violenza e gore. La pellicola debutterà nella sezione Midnight del Sundance Film Festival il 20 gennaio 2024.

Stopmotion

Stopmotion è un film horror britannico del 2023 diretto da Robert Morgan al suo debutto in un lungometraggio. Il film racconta la storia di Ella, un’animatrice di stop-motion che, mentre sta completando il suo film, si trova a lottare con i propri demoni interiori e la perdita della madre oppressiva. La situazione si complica quando un vicino le suggerisce di aggiungere un mostro al suo film, chiamato Ashman. Presentato in anteprima mondiale al Fantastic Fest di Austin, Texas, il 24 settembre 2023, ha vinto il premio per “il miglior regista” ed è stato anche premiato con il Special Jury Award nella Official Fantàstic Selection al 56° Sitges Film Festival. Stopmotion, che ha raccolto il 100% di recensioni positive (però su sole 9 recensioni) su Rotten Tomatoes, si presenta come una pellicola affascinante e molto metacinematografica. La coesistenza di un cinema live-action con la tecnica della stop-motion sono gli elementi che lo rendono uno dei miei film più attesi. Sull’uscita nel Bel Paese, nulla da segnalare.