Bone Sickness – Recensione

Bone Sickness - Recensione
Bone Sickness - Recensione

Zombie putrescenti e uccisioni ultra-gore. La recensione di Bone Sickness

Bone Sickness è un film horror low-budget del 2004 scritto e diretto da Brian Paulin. Nel cast troviamo Darya Zabinski, Ruby Larocca, Rich George, Brian Paulin e Kevin Barbare. Questo piccolo cult del trash è arrivato in DVD con l’etichetta Spasmo Video curata da Alex Visani ed è distribuito da DigitMovies con la splendida cover realizzata da Giorgio Credaro.

NAQB merch

Kristen si prende cura del marito Alex McNetti (Rich George), malato terminale che soffre di una rara malattia ossea degenerativa. Disperata per l’assenza di una cura efficace, Kristen si rivolge all’amico Thomas Granger (interpretato da proprio da Brian Paulin) per trovare una terapia alternativa alla medicina. La soluzione alternativa che troveranno, però, avrà effetti collaterali inimmaginabili e devastanti.

Inedito in Italia, Bone Sickness si presenta con una fotografia rancida e una regia acerba, privo delle conoscenze basilari cinematografiche. La performance attoriale è scadente ed evidenzia come il casting sia rimasto in zona “family and friends”. I dialoghi lenti e noiosi sono il riempitivo tra le abbondanti scene di nudo e le disgustose scene dove il protagonista vomita sangue e vermi.

La pellicola mette in mostra la sua amatorialità e il suo budget limitato e verrebbe da chiedersi come mai questa piccolo horror splatter abbia raccolto consenso da parte di alcuni cultori di questo genere. La risposta risiede nella seconda parte, dove Brian Paulin dà tutto sé stesso e realizza meravigliosi effetti speciali con uccisioni ultra-gore, inaspettate e maestose scene nel cimitero con fumo verde tra le tombe, e zombie Fulciani che si alzano dal suolo in controluce. Scene che connotano Bone Sickness come un horror amatoriale marcio fino al midollo, ma intriso di amore spropositato per il genere horror/zombie.

Considerato da molti un cult dello splatter estremo underground, questa pellicola diventa un pezzo da collezione grazie all’edizione Spasmo Video, dotata una splendida illustrazione in copertina e di un corposo comparto extra: introduzione al film di Alex Visani, Trailer, Dietro le quinte, Outtakes, Conversazione tra Brain Paulin e Steve Barton di The Horror Channel, Scene that hurt, Having fun on set.

Titolo: Bone Sickness
Titolo originaleBone Sickness
Regia: Brian Paulin
Attori: Darya Zabinski, Ruby Larocca, Rich George, Brian Paulin, Kevin Barbare
Paese: USA
Anno: 204
Genere: Horror, splatter, trash, gore
Durata: 98 minuti