Commodore 64 horror: il libro sui videogiochi horror del mitico computer a 8 bit

Arriva in forma cartacea e ebook il libro sui i videogame horror del Commodore 64

Siete fan dei videogame survival horror come Resident Evil, Silent Hill o Last of Us? Sappiate che la tradizione dei giochi horror in cui bisogna sopravvivere è molto lunga e ha radici molto lontane. Diversi capolavori che hanno aiutato questo genere a crescere ed evolversi giravano su Commodore 64 e altri computer a 8 bit.

NAQB merch

Se avete passato la vostra infanzia a giocare a “Ghosts’n Goblins”, “Cauldron”, “Forbidden Forest” o “The Castles of Doctor Creep”, vi consigliamo il libro Commodore 64 horror: Breve storia dei videogiochi horror del mitico computer a 8 bit disponibile in formato cartaceo e ebook su Amazon. Un saggio per amanti del retrogame scritto da Alessandro Balestra, fondatore del portale Scheletri.it e autore del libro Tre minuti di orrore.

Commodore 64 Horror non vuole essere una guida tecnica o un catalogo molto dettagliato di videogames retro, ma un saggio per gli appassionati, arricchito da 16 illustrazioni realizzate dall’autore, che rende omaggio a quel magico periodo fine anni 80′ e i videogame epici che lo hanno caratterizzato. Se da bambino o da adolescente avete amato e speso ore con questi giochi, o se volete scoprire le origini di un genere tanto amato come quello dei survival horror apprezzerete questo libro.

Capitoli del libro

  • Manuale d’istruzioni
  • Un salto nel passato
  • Tanta magia in soli 64 kb
  • Gli “alleati” imprescindibili del Commodore 64
  • Pirateria legale?
  • Gli zombie di Ghosts’n Goblins
  • Cauldron: dolcetto o scherzetto
  • Benvenuti in Forbidden Forest
  • Horror old style con The Castles of Doctor Creep
  • Force Seven: missione impossibile
  • Le mazzate di Nemesis the Warlock
  • Infernal Runner… violenza, sangue, tortura
  • Henry’s House: calma e sangue freddo
  • Le bestemmie infernali di Mr. Mephisto
  • Friday the 13th: brutto ma buono
  • Dylan Dog: dove tutto ebbe inizio