Greenvideo e Orefilm presentano la prima edizione di “Una Notte da Paura”

Una notte da paura
Una notte da paura

Arriva la prima edizione di Una notte da Paura: ospiti Dario Argento, Pupi Avati e molti altri

Nel nome dell’Horror, il 4 aprile 2023 alle ore 18 nella nuova sede della storica videoteca Greenvideo  in via Adolfo Gandiglio 97 a Roma il produttore e regista Ovidio G. Assonitis racconterà aneddoti sulla sua carriera e presenterà il suo nuovo film, il sequel di  “Beyond the Door “(“Chi sei?”):  “Beyond the Door – Embryo”, che, dopo 30 anni, vedrà Juliet Mills ancora nel ruolo di Jessica Barrett.

NAQB merch

Ma non sarà solo, corre voce che alla serata saranno presenti: il direttore della fotografia Roberto D’Ettorre (Chi sei?), Pupi Avati (La Casa dalle finestre che ridono, Zeder, Il Signor Diavolo, L’arcano incantatore), Dario Argento (Suspiria, Profondo Rosso, Occhiali Neri), Luigi Cozzi (Starcrash, Paganini Horror, Blood on Méliès’ Moon), Gabriele Lavia (Chi sei?, Profondo rosso, Zeder) Ivan Zuccon (Colour From the Dark, Bad Brains), Alessandro Capone (Streghe, 2047), Claudio Simonetti (Phenomena, Profondo Rosso, Zombi, Suspiria), Silvia Collatina (Quella villa accanto al cimitero, Il fiume del grande Caimano), Antonio Tentori (Demonia, Virus: Extreme Contamination), Claudio Lattanzi (Killing Birds, Everybloody’s End), Byron Rink (Fantasmagoria, The Witch and Herman), Ronald Russo (Abisso Nero), Al Festa (Fatal Frames, L’Eremita) il compositore Marco Werba (Colour from the dark, Giallo), Manuela Pineschi (Film Academy Network of Europe, segretario generale dell’Accademia del Cinema Italiano), l’artista e tatuatore Welt di Yama Tattoo, Brando Improta, il discografico Claudio Fuiano, Omar Bussi (Quadrifoglio), il produttore Anselmo Parrinello, la scrittrice Cristiana Astori, il produttore Roberto Bessi, il dj Prince Gaudy. 

Gli ospiti saranno intervistati dal fondatore di “Ore di Orrore Channel” Alessio Giorgi e dal regista Byron Rink

Nello spazio della videoteca Greenvideo sarà previsto un momento firmacopie con i poster dedicati all’evento da parte degli autori.