In a Lonely Place, l’horror d’autore tutto italiano

Arriva In a Lonely Place, il film horror d’autore, prodotto dalla Meclimone Produzioni Cinematografiche.

Un uomo e una donna s’incontrano in un albergo abbandonato per realizzare un servizio fotografico in cui lui sarà il fotografo e lei la modella. Ben presto verrà a galla che in realtà, le intenzioni dell’uomo sono tutt’altro che buone. La trama strizza l’occhio al genere torture porn in stile Hostel, ma rimanendo un angosciante interessantissimo thriller/horror psicologico.

NAQB merch

Con grande piacere scopriamo che In a Lonely Place è un piccolo gioiello tutto made in Italy, diretto dal talentuoso regista Davide Montecchi.

In a Lonely Place - Scena del film
In a Lonely Place – Scena del film

Prodotto dalla Meclimone Produzioni Cinematografiche e udite udite, selezionato al Bloody Horror International Film Festival (BHIFF) in Canada e all’Aquila Horror Film Festival, proiettato al concorso lungometraggi del TOHorror Film Fest 2016 e vincitore del premio “Anna Mondelli” come migliore opera prima.

In a Lonely Place - Scena del film
In a Lonely Place – Scena del film

In a Loney Place è una pellicola che parla di amore, passione e ossessione, molto curata nelle inquadrature e nella fotografia, indipendente ma non amatoriale, ricca di scene intense che lasciano ampio spazio alla location: un hotel decadente e spettrale, il tutto reso più vivido grazie all’utilizzo dello stesso obiettivo quadrangolare usato da da Kubrick in ShiningIn a Lonely Place è di sicuro un film da non sottovalutare, l’impressione che abbiamo avuto è quella di essere di fronte, ad film d’autore ben strutturato.

Aspettiamo con ansia l’uscita nelle sale, per gustarci minuto dopo minuto questa passionale, seppur spaventosa storia d’amore.

“IN A LONELY PLACE” trailer#1 from MECLIMONE on Vimeo.