TabooHorrorTapes: sulle t-shirt di Halloween quattro canzoni da paura!

La nuova linea di t-shirt di Halloween di Taboo si ispira alle canzoni che hanno caratterizzato quattro grandi film horror

Halloween è alle porte e come ogni anno Taboo, noto brand di street-wear, ci propone una nuova linea dedicata al cinema horror. Taboo è molto legata al genere horror e dopo aver creato la linea The Conjuriano is not my friend in collaborazione NAQB, ha supportato il festival del cinema horror indipendente nato recentemente Drag Me To Fest come main sponsor per le sue due prime edizioni.

NAQB merch

Quest’anno l’intuizione nasce da alcuni cult del cinema horror e thriller che hanno saputo affascinare il pubblico anche grazie alla loro musica. Ed ogni t-shirt è come un “tape”, un’audiocassetta, sì, proprio quelle che riavvolgevi con la penna bic per risparmiare le batterie del walkman.

L’illustre quartetto è composto da: Ragazzi perduti (The Lost Boys) film del 1987 diretto da Joel Schumacher con la canzone Cry Little Sister di Gerard McMahon del 1987. Pellicola dove un po’ tutti si sono perdutamente innamorati di Kiefer Sutherland. American Psycho del 2000 diretto, da Mary Harron con la canzone dei New Order – True Faith (1987). Non so voi, ma io di questo film adoro la scena assurda dei biglietti da visita. 

Donnie Darko, cult del 2001 scritto e diretto da Richard Kelly, al suo esordio alla regia e il pezzo è Never Tear Us Apart degli INXS. Pellicola assolutamente geniale e fuori dagli schemi, che forse ha raccolto meno di quanto avrebbe meritato. Infine, Il silenzio degli innocenti (The Silence of the Lambs) del 1991, diretto da Jonathan Demme, un thriller praticamente perfetto che ci regala il bellissimo personaggio di Hannibal Lecter interpretato dal maestoso Anthony Hopkins, e la mitica scena di Buffalo Bill interpretato da Ted Levine nella quale si mette il pene tra le gambe per sembrare una donna, sulle note della splendida Goodbye Horses di Q Lazzarus.

Non poteva mancare soprattutto in quest’edizione più musicale della linea di t-shirt di Halloween di Taboo, la consueta playlist realizzata a hoc per i fan del genere. Vi consiglio caldamente di ascoltarla su Spotify e aggiungetela ai preferiti.