L’horror che diventa spaventosamente virale. La recensione di Talk to me (no spoiler).

Talk to me è un film horror del 2022 diretto da Danny e Michael Philippou, due youtuber che trattano di cinema sul loro canale “RackaRacka”, dei quali questo rappresenta l’opera prima. Nel cast troviamo Sophie Wilde, Alexandra Jensen, Joe Bird, Otis Dhanji, Miranda Otto e Zoe Terakes. Il film è arrivato prima nelle sale cinematografiche italiane e poi in home video in DVD, Blu-ray, 4K UHD e Steelbook 4K grazie alla distribuzione di Midnight Factory.

NAQB merch

Mia (Sophie Wilde) è una ragazza che di recente ha perso la madre e che non sopporta la convivenza col padre, ragion per cui si trasferisce a casa di una sua amica, Jade (Alexandra Jensen), e di suo fratello minore, Riley (Joe Bird). I due fratelli, sotto la pressione di Mia, vengono spinti a partecipare a un gioco/challenge che sembra diventato particolarmente virale sui social. Girano infatti online dei video in cui dei ragazzi, a turno, legati a una sedia, sembrano vittime di possessione demoniaca mentre stringono una sinistra mano imbalsamata. La mano, protagonista del gioco, trascinerà uno ad uno i nostri protagonisti in un baratro infernale.

Talk to me è un film che, forse proprio perché esordio di due giovani registi e youtuber, scandaglia in modo approfondito i fondali dei social media e delle sue numerose insidie. È una narrazione che risulta fresca, giovane, propria di chi conosce bene internet e il mondo giovanile che naviga in rete. Ed è proprio nella “rete” del web che rimangono intrappolati Mia, Jade e Riley, incuriositi ed eccitati di partecipare a un gioco che stava facendo letteralmente il giro del mondo.

Inizialmente il film potrebbe far storcere il naso a chi non ama particolarmente il genere del teen horror ma, partendo dalle radici di questo sottogenere, Talk to me innesta radici molto più profonde e sfocia in una narrazione che è tutt’altro che banale e scontata, superando i classici clichè che ci si aspetterebbe dalla trama.

Talk to me riesce a tenere incollati gli spettatori allo schermo, in particolare è capace di fare breccia in modo più prepotente nelle generazioni più giovani, che potranno ritrovarsi senza dubbio nei panni di chi ha partecipato a una stupida challenge online, anche solo per ridere. Ed è lo stesso motivo per cui i tre giovani protagonisti entrano nel loop del gioco, senza rendersi conto di aver superato di molto i confini ai quali avrebbero dovuto attenersi per uscirne incolumi.

Talk to me potrebbe essere tanto un film horror ben riuscito e dalla trama coinvolgente, tanto una riflessione, ancora una volta, sulle insidie e i pericoli dei social media, soprattutto per i giovanissimi. Spesso, anche nella cronaca reale di tutti i giorni, sentiamo che un gioco innocente partito online è poi diventato fatale. Certamente non si tratta della dimensione sovrannaturale che ritroviamo in questo film, ma il messaggio che passa è forte e chiaro.

Titolo: Talk to me
Regia: Danny e Michael Philippou
Attori: Sophie Wilde, Alexandra Jensen, Joe Bird
Paese: Australia
Anno: 2022
Genere: Horror
Durata: 95 minuti

ULTIMO VIDEO DEL CANALE YOUTUBE